Quanto dura un’autorizzazione ESTA?

Il periodo di validità di un’autorizzazione ESTA è di 2 anni consecutivi o fino alla scadenza del passaporto, a seconda di quale dei due scada prima. I possessori di passaporti in scadenza nei prossimi 2 anni riceveranno un’autorizzazione ESTA il cui periodo di validità coincide con la data di scadenza del passaporto.

Durante il periodo di validità ESTA, i suoi possessori potranno effettuare molteplici viaggi verso gli Stati Uniti. Non c’è bisogno di presentare una domanda ESTA prima o dopo ogni viaggio, dato che il periodo di validità ESTA è di 2 anni.

Ogni soggiorno negli Stati Uniti non dovrebbe durare più di 90 giorni. Coloro che si trattengano oltre il periodo di validità della loro ESTA non saranno riammessi negli Stati Uniti con la medesima autorizzazione al viaggio.

Inoltre, un soggiorno prolungato oltre la data limite stabilita potrebbe tradursi in complicazioni per quanto riguarda future richieste di visto/autorizzazione.

Un’autorizzazione ESTA non sarà considerata valida se il richiedente:

  • Ha modificato il suo nome e/o cognome.
  • Ha rinnovato il proprio passaporto.
  • Ha cambiato il suo sesso.
  • Ha ottenuto una nuova nazionalità.

In ognuna di queste situazioni, sarà richiesta la presentazione di una nuova domanda ESTA per entrare negli Stati Uniti. Tuttavia, se la domanda è stata presentata tramite questa pagina web, non dovrà presentare una nuova domanda.

Altrimenti, la preghiamo di contattarci ed uno dei nostri esperti dell’ufficio immigrazione le presterà assistenza col suo caso.

Tenga presente che se la sua autorizzazione ESTA dovesse scadere mentre si trova negli Stati Uniti, questo non inciderebbe in alcun modo sulla sua partenza; purchè la stessa soddisfi i requisiti sopra citati.

Dichiarazione di non responsabilita': EstaVisa appartiene e viene gestito da GCL Internet Services, LLC, Stati Uniti d'America, societa' privata specializzata in Sistemi Elettronici per Autorizzazioni di Viaggio. Non siamo affiliati del Goverso U.S.A.