Acquistare negli Stati Uniti: i 10 articoli più vantaggiosi

Acquistare negli Stati Uniti

State preparando il vostro viaggio negli Stati Uniti e avete già comprato i biglietti aerei, preparato un itinerario dettagliato e letto tante informazioni sui luoghi che vi piacerebbe visitare e le esperienze che vorreste vivere.

I documenti? Sono tutti pronti, avete già richiesto il vostro visto ESTA e preparato tutto il necessario. A quanto pare, non vi resta altro da fare che pensare allo shopping: cosa comprare in America? Gli Stati Uniti sono conosciuti come il paese del consumismo e molti prodotti che utilizziamo in Europa o in Italia provengono proprio da lì. Nel post di oggi, vi parleremo di quali sono le migliori cose da acquistare in America, e di cosa conviene comprare negli USA. Eccovi una lista delle 10 categorie di prodotti che più conviene comprare negli Stati Uniti!

Articoli di abbigliamento sportivi

Cosa conviene comprare negli USA? Gli articoli di abbigliamento sportivo sono sicuramente al primo posto di ciò che vi consigliamo di comprare durante il vostro viaggio negli USA. Molti dei marchi che in Italia costano un occhio della testa, in America hanno prezzi più che abbordabili. Vi stiamo parlando di brand molto famosi, made in USA, ad esempio i jeans della Levi’s, l’abbigliamento di Nike, le scarpe della Converse. Anche per gli accessori, lo shopping in USA è conveniente: tavole da snowboard e mountain bikes in primis. Anche se sono un po’ difficili da trasportare.

Articoli in saldo

Gli States sono la patria degli outlet, dei mall, dei giganteschi centri commerciali dove troverete saldi incredibili tutto l’anno, prezzi davvero stracciati e offerte irripetibili. Assicuratevi di partire con la valigia mezzo vuota, per poter riportare a casa il vostro bottino!

Marchi americani

Seguendo lo stesso ragionamento dei marchi di abbigliamento sportivi nati in America, anche comprare abbigliamento e prodotti che provengono dagli USA,direttamente negli USA è assolutamente conveniente. Non avete idee? Ad esempio Ralph Lauren, Brooks Brothers e Calvin Klein sono solamente alcuni dei marchi che potrete comprare in America. Vedrete che figurone, una volta rientrati! Sarete vestiti con capi firmati dal capo ai piedi, ma con un budget paragonabile alle catene di abbigliamento low cost.

Cd e musica

Anche comprare CD musicali in America è sempre stato conveniente. Ai giorni nostri i CD musicali non si utilizzano più molto, ma è sempre un bel ricordo da portare a casa dal vostro viaggio.

Make up

Per quanto riguarda i trucchi e il make up, ci sono alcuni prodotti che sono venduti solo in America. Vediamo dunque cosa conviene comprare negli Stati Uniti da portare in Italia. Ad esempio i mascara e i prodotti da supermercato e profumeria di noti marchi: hanno prezzi molto vantaggiosi.

Prodotti per igiene e bellezza

Stesso discorso vale per i prodotti di bellezza: fatevi un giro, troverete un mondo di prodotti tutto da scoprire!

Articoli per bambini

Non serve ricordare che l’America è la patria di Disney! Potrete comprare moltissimi prodotti per i più piccoli, originali e a prezzi stracciati!

Apparecchi elettronici

Anche alcuni marchi elettronici sono più convenienti negli States. Accertatevi però che le impostazioni possano essere cambiate in italiano, o che non vi dia fastidio la tastiera americana del laptop.

Antiquariato e vintage

Scatenatevi a comprare Levi’s usati e camicie a quadrettoni nei mercatini e nei negozi vintage! C’è solamente l’imbarazzo della scelta, e i capi vintage sono sicuramente perfetti per uno stile originale e personale!

Specialità gastronomiche

Forse l’America non vi richiama delle specialità gastronomiche particolari. Eppure ce ne sono, ad esempio i famosi mashmallow o l’ancora più noto burro di arachidi. Possono essere anche dei graziosi souvenir da regalare agli amici!

Infine, assicuratevi che tutti i vostri documenti siano in ordine, prima di partire. Se è la seconda volta che viaggiate in America, informatevi sui passi da fare. Tornare negli Stati Uniti d’America per i turisti è semplice, ma se è trascorso troppo tempo, dovrete richiedere l’ESTA.

Dichiarazione di non responsabilita': EstaVisa appartiene e viene gestito da GCL Internet Services, LLC, Stati Uniti d'America, societa' privata specializzata in Sistemi Elettronici per Autorizzazioni di Viaggio. Non siamo affiliati del Goverso U.S.A.