Chi ha bisogno della Visa B1?

B1 Visa

Può confondere, e non poco, dover capire quale sia sia la Visa corretta per la quale far richiesta quando abbiamo bisogno di entrare nei confini nazionali degli Stati Uniti. Dipende da molti fattori, in primis da quanto a lungo dovrete rimanere, e dai motivi del vostro viaggio.

Vi abbiamo già parlato del Visa Waiver Program è di Cos’è l’ESTA?  in molti altri articoli. Oggi vogliamo ampliare il tema parlandovi della Visa B1 e quali sono le differenze tra il visto B2 e il B1.

Cos’è la Visa B1?

Il Visto B1 per gli USA, è un visto speciale per chi ha la necessità di visitare gli Stati Uniti per motivi di lavoro e per un periodo di tempo determinato, dai 6 mesi fino ad un massimo di un anno, a seconda della necessità di chi applica per il visto. Qual è la differenza tra ESTA e Visa B1? La differenza è molto semplice e consiste nel fatto che il visto B1 implica che ci siano motivi lavorativi ed economici, ad esempio partecipare a riunioni e meeting, a conventions o congressi, ad attività di ricerca o aziendali, fino alla partecipazione ad eventi.

Dunque la differenza sostanziale è che se l’ESTA è semplicemete un visto turistico per gli USA, la B1 permette a chi la riceve di condurre attività commerciali e professionali nel territorio americano.

Che visto mi serve?

Qual è il visto B1? Non siete sicuri che sia davvero quello di cui avete bisogno? Chi ha bisogno del visto B2?.

Mettiamo bene le cose in chiaro: se non viaggiate negli Stati Uniti per motivi di piacere e per turismo, probabilment dovrete richiedere una di queste due Visa.

Una volta esclusa l’ESTA, che è valida per due anni ma serve per motivi turistici e solo per un periodo di permanenza fino a 90 giorni, rimangono le altre tipologie di Visti. Ma prima di continuare, una nota importante: se il vostro Paese di provenienza fa parte di uno dei 38 che hanno aderito al Visa Waiver Program, e avete la necessità di fermarvi negli Stati Uniti per un periodo di tempo inferiore ai 90 giorni, potete tranquillamente viaggiare con la sola ESTA!

Qual è la differenza tra la Visa B1 e B2?

Se la vostra cittadinanza non vi permette di richiedere il modulo ESTA, dovrete optare per un visto non immigranti B1 o B2. Abbiamo visto qual è il visto B1, ma se non avete intenzione di svolgere alcuna attività di tipo commerciale o professionale in America, quello che fa al caso vostro potrebbe essere la visa B2, ovvero una visa temporanea per motivi turistici o attività di carattere personale, anche per motivi di studio.

Come candidarsi per la Visa B1?

Come candidarsi per la visa B1? Il processo per candidarsi è simile sia nel caso della visa B1 che in quello della visa B2 e richiederà anche un colloquio di persona e il pagamento di una tassa, dopo aver compilato l’apposito modulo di richiesta online. Il processo richiede abbastanza tempo, per cui vi consigliamo molto caldamente di prepararlo in largo anticipo, almeno 60 giorni prima del vostro viaggio! Per candidarsi, bisognerà sostenere anche un colloquio conoscitivo a tu per tu presso il consolato degli Stati Uniti del vostro paese di residenza. Non perdete altro tempo, iniziate il prima possibile! Ecco quali sono gli step da seguire:

  • Cercare e compilare il modulo DS-160, che si trova online
  • Completare la candidatura online con una fotografia
  • Stampare la candidatura
  • Prenotare un appuntamento per il colloquio conoscitivo con l’ambasciata locale
  • Presentarsi, con la conferma dell’appuntamento stampata
  • Pagare la tassa e portare con sè tutti i documenti necessari

Ora non resta altro che sperare che la vostra candidatura vada a buon fine e la vostra richiesta per la visa accettata con successo, poi potrete iniziare a pianificare il vostro periodo negli Stati Uniti!