Documenti di viaggio per gli USA essenziali e necessari

documenti per viaggio in usa

Organizzare un viaggio richiede tempo ed un’attenta pianificazione. Con le recenti modifiche apportate al programma viaggio senza visto 2016, è estremamente importante assicurarsi di quali documenti di viaggio c’è bisogno e se questi ultimi sono giusti.

Qui di seguito vi sono alcuni suggerimenti per aiutarla a preparare il suo viaggio.

Passaporto per gli USA

Questo potrebbe sembrare ovvio, ma sono state introdotte nuove più elevate misure di sicurezza così come nuovi requisiti per l’entrata negli Stati Uniti di cui deve tenere conto.

Deve assicurarsi che il passaporto sia del formato corretto e che sia in vigore.

I nuovi requisiti per l’entrata negli Stati Uniti stabiliscono che il suo passaporto sia biometrico e che la sua validità copra l’intero periodo del suo soggiorno. A seconda della sua nazionalità non avrà bisogno di alcuna ulteriore validità oltre quel periodo.

Tenga presente per favore che un nuovo passaporto potrebbe richiedere settimane prima di essere emesso.

Visto ESTA

Tutti i viaggiatori che entrano negli Stati Uniti ai sensi del Programma viaggio senza visto sono tenuti a possedere una valida autorizzazione ESTA.

Il Programma viaggio senza visto ESTA è disponibile per i cittadini di 38 paesi, inclusi Regno Unito, Australia e Nuova Zelanda. Il visto ESTA consente ai suoi possessori di trattenersi negli Stati Uniti per un periodo massimo di 90 giorni/fino a un massimo di 90 giorni.

Ai sensi del programma viaggio senza visto, sono permessi viaggi per turismo, alcune visite d’affari e transito verso un altro paese.

Il visto ESTA è il modo più facile e veloce per entrare negli Stati Uniti. Una volta compilata la domanda online, saprai quasi all’istante se questa è stata approvata oppure no.

Il visto ESTA ha una validità di due anni o fino alla scadenza del suo passaporto, a seconda di quale dei due scada prima.

Per evitare di rimandare o dover cancellare il suo viaggio, le raccomandiamo di fare domanda per il suo visto ESTA il prima possibile.

In tal modo, nel caso l’autorizzazione ESTA le fosse rifiutata avrebbe comunque il tempo per richiedere un normale visto non immigrante presso la più vicina ambasciata o consolato degli Stati Uniti d’America.

Assicurazione viaggio per gli USA

Una volta ricevuta la sua ESTA approvata, può iniziare ad organizzare il viaggio.

Le raccomandiamo di stipulare un’assicurazione viaggio ogni qualvolta viaggi all’estero.

Tale assicurazione coprirà i costi di eventuali imprevisti quali la cancellazione del volo, la perdita dei bagagli, infortuni, la cancellazione del viaggio, furto e spese mediche.

Un’emergenza sanitaria negli USA può essere molto costosa: un’evacuazione d’emergenza, per esempio, può costare fino a $100.000!

Scelga attentamente la sua polizza assicurativa per assicurarsi che copra tutte le sue necessità.

Viaggio sicuro!