Documenti di viaggio richiesti per il visto turistico statunitense

Documenti viaggio richiesti visto turistico statunitense

Molti turisti che desiderano andare negli USA per scopi turistici, sono confusi dai documenti richiesti per l’applicazione del visto. Questo articolo risolverà tutti i tuoi dubbi riguardo l’applicazione per il visto turistico B2.

Requisiti per il visto turistico B2

Il visto turistico offre ai suoi possessori, il diritto di viaggiare liberamente negli Stati Uniti per turismo e svago. Tuttavia, tieni sempre bene in mente, che ci sono alcune limitazioni come:

– Non ti è consentito lavorare negli States con un visto B2

– Non ti è consentito studiare a lungo termine con un visto turistico americano

Chiarito questo aspetto fondamentale, possiamo procedere con i documenti richiesti ai cittadini stranieri che desiderano ottenere un visto turistico.

L’applicazione effettiva verrà fatta presso la locale Ambasciata degli Stati Uniti o il Consolato, dove dovrai prendere appuntamento. Assicurati di farlo non appena decidi di intraprendere il viaggio, in quanto si tratta di un processo molto importante.

Prima di effettuare l’interview, dovrai completare il modulo online DS – 160 (Online Nonimmigrant Visa Application) e stamparlo. Assicurati di fornire solo informazioni veritiere e oneste. Eventuali bugie potrebbero avere un effetto negativo in futuro.

Nota: Durante il processo di applicazione online, ti verrà chiesto di caricare una recente foto di te.

Inoltre, dovrai aver pronto il tuo passaporto e la data di scadenza non dovrà rientrare nei sei mesi successivi all’applicazione.

Questo sono i due documenti essenziali per effettuare l’applicazione per il visto turistico. Di seguito puoi vedere tutte le prove di supporto che ti verranno chieste di mostrare:

– Pagamento della tassa per l’applicazione – una volta pagata l’interview, assicurati di avere con te la ricevuta

– Prova dello scopo del viaggio (come ad esempio la prova di legami familiari negli USA)

– Prova di voler lasciare gli States al termine del viaggio

– Prova finanziaria di poter coprire i costi del viaggio e la permanenza temporanea

– Biglietti aerei (non richiesti, ma molto utili) Nel caso in cui questi documenti non fossero in lingua Inglese, ti consiglio di provvedere alla traduzione certificata in lingua di ognuno di essi.

Questi documenti sono rischiesti per l’applicazione ESTA?

I cittadini facente parte dei paesi eleggibili per il Visa Waiver possono effettuare l’applicazione per l’ESTA, senza la necessità di inviare alcun documento di cui sopra.

L’applicazione ESTA è una versione semplificata del normale processo di applicazione per il visto, con lo scopo di facilitare l’accesso agli Stati Uniti dei candidati idonei.

Coloro che sono eleggibili per l’ESTA, possono rendere l’applicazione online facile e veloce. Il processo non è per niente simile, dato che ai candidati viene richiesto di inserire solo i propri dati personali e dare risposte oneste di tipo Si e No, riguardo salute e sicurezza.

Se sei un cittadino che ha diritto di applicare per il Visa Waiver e desideri andare negli Stati Uniti, l’applicazione ESTA è la scelta migliore. Questo processo richiede meno di 10 minuti a candidato. Non ci sono tasse da pagare ne appuntamenti da prendere, e nemmeno prove di supporto da mostrare. I candidati verranno informati dello stato della loro applicazione entro 72 ore.

Inoltre, quando ci si reca negli States con il proprio ESTA, non verrà richiesto di portare con se documenti aggiuntivi, se non il proprio passaporto. Stampa il tuo ESTA, ma solo per uno scopo personale.

Dichiarazione di non responsabilita': EstaVisa appartiene e viene gestito da GCL Internet Services, LLC, Stati Uniti d'America, societa' privata specializzata in Sistemi Elettronici per Autorizzazioni di Viaggio. Non siamo affiliati del Goverso U.S.A.