Immigrazione illegale negli Stati Uniti: Conseguenze e sanzioni

Immigrazione illegale negli Stati Uniti

Entrare negli Stati Uniti senza un visto non è un’avventura memorabile o divertente, ma un atto incredibilmente pericoloso. In America non si scherza affatto quando si parla di immigrazione illegale senza visa e sono previste sanzioni per entrare negli USA senza un visto.

Non solo entrare nel paese senza permesso è pericoloso, stare illegalmente negli Stati Uniti senza un regolare permesso di soggiorno lo è ancora di più! Informatevi sulle tipologie di visti per gli USA prima del vostro viaggio, onde evitare spiacevoli sorprese o ancora peggio sanzioni per l’immigrazione illegale.

Certo, dover affrontare anni di carcere per essere entrati illegalmente negli Stati Uniti sembra un’eventualità lontana e impossibile, qualcosa che potrebbe capitare solo in un film. Eppure non è poi qualcosa di così difficile: basta superare il limite di permanenza negli Stati Uniti, anche a causa di una dimenticanza, per convertirsi in immigrati irregolari e senza permesso di soggiorno.

L’immigrazione illegale è un crimine?

Le conseguenze di entrare illegalmente negli Stati Uniti senza un visto ufficiale sono molte e possono essere anche gravi, perché entrare nel paese senza permesso equivale a commettere un’infrazione di carattere civile e non penale, per la quale viene previsto il rimpatrio e il divieto di richiedere la visa per un periodo di tempo che può variare da tre a dieci anni. Inoltre, si tratta di una lunga e spiacevole trafila burocratica che prevede una lista infinita di documenti da presentare al tribunale di giustizia per l’immigrazione.

Sanzioni per entrare in America senza un visto

Il governo americano è molto severo per quanto riguarda l’immigrazione e ha emanato leggi molto rigorose.
Nonostante ciò, si stima che negli Stati Uniti risiedano oltre 11 milioni di immigrati senza documenti. Con l’ultimo governo, le leggi anti immigrazione si stanno ulteriormente inasprendo con leggi che prevedono il rimpatrio degli extra comunitari ai loro paesi d’origine, ma anche un controllo più rigido delle persone che entrano nel paese.

Quali sono le sanzioni se si rimane illegalmente negli USA?

Le conseguenze di rimanere illegalmente negli Stati Uniti sono molte e possono anche essere pesanti. Se si sorpassa il confine degli Stati Uniti si dovrà nella maggior parte dei casi affrontare una multa economica, ma nei casi più gravi ci si può dover trovare ad essere condannati addirittura a fino due anni di prigione. Se si viene scoperti prima di oltrepassare il confine, la deportazione sarà immediata, seguita da un divieto di entrare negli Stati Uniti per almeno cinque anni.

Ecco alcuni esempi di immigrazione illegale:

  • Oltrepassare la frontiera senza fermarsi a uno dei punti per il controllo dell’immigrazione
  • Entrare nel paese nascondendosi all’interno di un veicolo
  • Oltrepassare il confine con un visto falsificato
  • Entrare negli USA con documenti falsi
  • Utilizzare il documento di un’altra persona

I pericoli di oltrepassare il confine illegalmente sono davvero troppi per decidere di rischiare: è consigliabile cercare di ottenere il visto per gli Stati Uniti all’ambasciata americana e di essere onesti durante tutto il processo.

Ottenere un visto o un ESTA

Per entrare in America come turisti sarà sufficiente compilare il modulo ESTA USA in tutte le sue parti, evitando accuratamente di mentire o di dichiarare il falso.
Se durante il viaggio si decide di restare più a lungo o di prolungare la propria permanenza, è importante estendere l’ESTA negli Stati Uniti presentando regolare domanda e documentazione.

L’ESTA USA è valida però solo per un breve periodo di tempo: se si pianifica di stare in territorio americano più a lungo o per altri scopi diversi dal turismo, è meglio richiedere prima della partenza una tipologia di visto che risponda alle caratteristiche desiderate. Ricordate che, se si è entrati una volta negli Stati Uniti illegalmente, anche se sono passati
molti anni, è importante dire sempre la verità e dichiararlo durante il processo di richiesta di un nuovo visto.

Utilizzando il nostro sito Web accetti la nostra politica sui Cookies. Clicca qui, per saperne di più. Sono d'accordo