Rimanere negli USA più a lungo del periodo ESTA: cosa succede?

superare il limite di permanenza ESTA

Cosa succede se ci si ferma più a lungo del dovuto negli USA? Quali sono le conseguenze di superare il limite di permanenza negli USA? Nell’articolo di oggi parliamo proprio di questo argomento: superare il limite di permanenza ESTA e superare la durata del Visa Waiver.

Quali sono le possibili conseguenze, come evitarlo e, soprattutto, qual è la multa per il superamento della Visa ESTA? Prima di iniziare, potrebbe essere utile dare una rinfrescata a cosa sia effettivamente il modulo ESTA. Nei nostri precedenti articoli, potete trovare tutte le informazioni necessarie, ad esempio la durata ESTA, l’ammissibilità ESTA e la scadenza visto ESTA. Speriamo di poter chiarire oggi alcuni dubbi riguardo la durata di questa Visa.

Cos’è il modulo ESTA?

Il permesso ESTA per gli Stati Uniti è un modulo che può sostituire il visto per tutti i paesi compresi nel Visa Waiver Program. Questo permesso, permette ai visitatori di entrare e transitare nel territorio americano fino ad un periodo massimo di 90 giorni, per motivi di turismo, personali, o brevi viaggi legati a motivi di lavoro. Il periodo di validità dell’ESTA è di due anni, e in quel lasso di tempo, i turisti potranno visitare gli Stati Uniti svariate volte, fino alla data di scadenza dell’ESTA. Questa autorizzazione è dunque valida per due anni in totale, ma attenzione, per periodi consecutivi di massimo 90 giorni ad entrata nel paese. Non solo, c’è anche un’altra regola, ovvero un massimo di 180 giorni nell’anno solare.

Superare il limite di permanenza

Superare il limite di permanenza nel Visa Waiver Program è molto grave: se si rimane in territorio americano per un periodo più lungo di quello previsto, potrebbe esserci una multa per il superamento ESTA. Sicuramente, non potrete più accedere al modulo ESTA per un periodo di tempo di almeno tre anni, e, se desiderate tornare nuovamente negli USA, dovrete sicuramente richiedere una Visa. Superare il limite di permanenza della visa turistica negli USA, non solo non è consigliato, ma è anche altamente pericoloso, perché significa infrangere la legge americana e insospettire la polizia di immigrazione. Non vale assolutamente la pena cacciarsi in questa situazione!

Vi consigliamo dunque di leggere tutte le informazioni necessarie e arrivare preparati per il vostro viaggio. Se ci si informa e si viaggia consapevolmente, non si andrà incontro a nessun tipo di spiacevole sorpresa, che potrebbe invece capitare se si viaggia senza informarsi attentamente.