Consigli per tornare una seconda volta negli Stati Uniti

Consigli per tornare una seconda volta negli Stati Uniti

Ogni anno, 45 milioni di turisti visitano gli Stati Uniti, rendendoli uno dei Paesi più visitati al mondo. Il turismo americano continua a crescere di anno in anno, e con così tante destinazioni e città da visitare, sempre più persone decidono di tornare e di rinnovare l’ESTA, il sistema elettronico di autorizzazione al viaggio.

Anche se la maggior parte del turismo negli Stati Uniti si concentra in destinazioni come New York, Washington DC o Las Vegas, ci sono in realtà tantissime altre destinazioni che meritano una visita. In questo articolo, vi parliamo di alcune città e località che vale assolutamente la pena di visitare se decidete di tornare negli Stati Uniti.

Il Grand Canyon (Arizona)

Iniziamo questa lista con uno dei più estesi e più bei canyon nel mondo intero, il Grand Canyon. Situato nell’Arizona del nord, è stato scolpito dal fiume Colorado durante il corso di milioni di anni. Il Grand Canyon è facilmente raggiungibile in auto se arrivate da Las Vegas o Phoenix. Se siete amanti del campeggio, della natura e delle cavalcate, il Grand Canyon è forse la meta naturalistica più spettacolare di tutto il Nord America.

Chicago, la Città Ventosa (Illinois)

Situata nel Midwest, Chicago si estende per 50 km sul Lago Michigan, da nord a sud. Questa metropoli è famosa per la sua architettura conosciuta in tutto il mondo, per i musei, il cibo, la musica e il suo noto skyline di grattacieli. Molti turisti visitano anche Wrigley Field per assistere ad una partita di baseball dei Chicago Cubs.

Parco nazionale delle Grat Smoky Mountains (Tennessee)

Uno tra i più visitati parchi naturali nel paese, le Great Smoky Mountains fanno parte della catena montuosa Appalachian, che partono dal Newfoundland nel nord del Canada, fino ad arrivare nel sud dell’Alabama. Si tratta di una vacanza perfetta per chi cerca una fuga nella natura.

Le meraviglie naturali del Colorado

Lo stato del Colorado offre moltissime attrazioni ed è una destinazione imperdibile. Qui potrete visitare ad esempio il Parco Nazionale delle Rocky Mountain o la cosmopolita Denver.

Le Florida Keys

Questo arcipelago attrae turisti che cercano delle vacanze divertenti al sole. Palme, spiagge sabbiose, le Keys si trovano a soli 90 km da Cuba e da qui potrete fare una crociera mozzafiato nelle isole caraibiche!

Mackinac Island (Michigan)

Situate nelle acque del lago Huron, queste isole sono un luogo perfetto negli Stati Uniti per una vacanza in famiglia o per una fuga romantica. L’isola è raggiungibile unicamente tramite un traghetto e, dal momento che le macchine non sono permesse, i visitatori potranno rilassarsi, godendosi la quiete come se facessero un salto all’indietro nel tempo.

New Orleans (Louisiana)

Conosciuta anche come “the Big Easy”, New Orleans è considerata una delle città degli Stati Uniti con una scena culturale più vibrante e innovativa. La scena musicale è molto viva, con il jazz a farla da padrone.

San Francisco, la città sulla Baia (California)

Famosa per il suo iconico Golden Gate Bridge e conosciuta anche come luogo di nascita del movimento hippie, San Francesco è una meta imperdibile, così come la magnifica California e il suo clima da sogno.

Prima di partire:

Ora che vi abbiamo nominato le destinazioni imperdibili, vorremmo ricordarvi l’importanza di avere documenti in ordine prima di partire per l’America.

Come sempre, prima di decidere la meta è importante richiedere il rinnovamento dell’ESTA. Tornare negli Stati Uniti d’America per i turisti è semplice, tuttavia, bisogna sempre porsi la domanda se il proprio ESTA sia ancora valido. La risposta è che dipende da quanto tempo prima era stato richiesto, se il viaggio avviene in un periodo di tempo non molto lontano, è possibile che l’ESTA sia valido per un secondo viaggio. In caso contrario, se il permesso è stato richiesto molto tempo prima, tornare con l’ESTA per una seconda volta non sarà possibile e bisognerà richiedere un secondo permesso.