Vita notturna in America: Cosa fare la sera?

vita notturna in america

C’è chi quando viaggia desidera andare a letto presto, per svegliarsi di di buon’ora e visitare il più possibile, ma c’è anche chi invece preferisce immergersi nella cultura e nella vita degli abitanti del paese visitato, magari vivendo la vita notturna di una grande città!

Oggi vi parleremo di questo argomento, e di tutte le differenze che ci sono tra l’uscire in Europa e negli Stati Uniti. Prima di iniziare, se non sapete decidervi su che itinerario scegliere per il vostro viaggio negli Stati Uniti, leggete i nostri articoli precedenti sulle attrazioni turistiche americane e i luoghi più emblematici degli USA. Buona lettura!

Attenzione all’alcool

Prima di iniziare, è doveroso ricordare che le regole per quanto riguarda le bevande alcoliche sono davvero molto rigide negli Stati Uniti. Non si può assolutamente né consumare né comprare alcool prima del compimento dei 21 anni, quindi se siete più giovani di questa età, evitate di farlo, anche se nel vostro paese siete già abituati a consumare bevande alcoliche. Meglio stare alla larga da qualsiasi eventuale problema quando si viaggia negli Stati Uniti! Se invece avete superato i 21 anni, potete bere tranquillamente, ma attenzione, anche in questo caso ci sono delle regole molto severe da seguire! Ad esempio, è categoricamente vietato consumare bevande alcoliche all’esterno, in strada o in parchi pubblici, addirittura fuori dai locali che non hanno uno spazio esterno adibito.

Avete presente l’immagine del senzatetto, che nasconde una birra dentro un sacchetto di carta marrone, di quelli dove si conserva il pane? Ebbene sì, consumare alcol all’aperto è reato, quindi, anche se vi sembra una cosa innocente, non fatelo!

Guidare in stato di ebbrezza negli Stati Uniti

Stesso discorso per guidare: ovviamente non è permesso guidare ubriachi, come non lo è in Europa. Se un agente di polizia vi ferma per strada e nota qualcosa di strano, potrebbero essere problemi davvero gravi. C’è il rischio di venire sottoposti ad un test per accertare il grado alcolico del sangue. Questo test si chiama BAC, e se un agente della polizia lo richiede, non è possibile rifiutare di farlo. Mettiamo caso che stiate guidando un’auto noleggiata e che abbiate bevuto un bicchiere di troppo. Non si fa, è pericoloso e lo sanno tutti, ma mettiamo che vi siate lasciati andare troppo. Cosa succede a questo punto?

Il test BAC

Cosa succede se il test BAC è positivo? L’agente di polizia vi chiederà di seguirlo alla centrale, e, dipendendo dal risultato del test, potreste dover consegnare la patente o pagare una multa molto salata. Da turisti, è estremamente irresponsabile e sconsigliato incappare in una situazione del genere, poiché potrebbe avere delle conseguenze pesanti, anche nel caso si volesse viaggiare negli Stati Uniti una seconda volta.

Meglio bere responsabilmente e non cacciarsi in alcuna situazione del genere.

Vita notturna negli USA

Nonostante le numerose regole molto severe, la vita notturna negli USA è molto attiva. Le attività da svolgere sono tantissime, ad esempio partecipare ad un pub crawl o trascorrere la serata in uno dei tipici pub americani, dove si beve birra e si parla, come si vede fare in numerose serie tv statunitensi. Anche andare a ballare è un must, esistono discoteche di ogni genere e con ogni tipo di musica. Molto famose, anche le serate di musica dal vivo. Buon divertimento, e bevete i modo responsabile!